festeSegnaliamo alcuni eventi che riguardano la nostra comunità e il nostro circondario.

DOMENICA 16 MAGGIO, FRAZIONE LEVATA.

Nel pomeriggio, con inizio alle ore 15, prende il via l’annuale Festa della Madonna, che oltre alla cerimonia religiosa ha un nutrito programma di intrattenimento. Dalla tombolata (ore 16:30) ai giochi per i bambini (ore 17:00), per concludere in serata con lo spettacolo dell’orchestra Golden Five. Sarà in funzione servizio bar e ristoro).

La Festa della Levata organizzata dalla Polisportiva Levata del Sole, è importante perché vede la partecipazione di tutti i suoi abitanti, e per l’occasione tornano alla frazione  quanti da anni si sono trasferiti in altri comuni.

DOMENICA 16 MAGGIO, ORE 14, FIERA DI OSNAGO.

Segnaliamo che nella finale del 1° Concorso Regionale di cruciverba promosso dall’Associazione AUSER, ad Osnago nell’ambito della rassegna di  Manifesta, partecipano due esponenti dell’AUSER Insieme di Monte Marenzo, e precisamente: Rosanna Bonaiti per la categoria esperti ed Emilia Cattaneo nella categoria principianti. Partecipiamo numerosi e sosteniamo le nostre due concorrenti.

DOMENICA 16 MAGGIO DALLE ORE 15, ORATORIO SAN MICHELE DI FOPPENICO.

L’Associazione per la promozione dei diritti delle persone disabili della Valle S. Martino, Lo Specchio, organizza una gara a squadre di parole incrociate, che ha come filo conduttore il tema della disabilità.

SABATO 29 MAGGIO, ORE 21, SALA POLIFUNZIONALE ORATORIO DI SALA.

Sempre l’Associazione lo Specchio promuove uno spettacolo teatrale  della compagnia stabile del Centro Diurno Disabili di Lecco e dei Servizi Artimedia, dal titolo “FUORI”, per la regia di Barbara Magni.

È il viaggio alla scoperta di sé che i ragazzi vogliono narrare; i viaggi che ognuno coltiva nel cuore, che hanno un inizio e, a volte, una fine, o che ricominciano senza mai giungere ad un luogo. Ma che vale la pena intraprendere “per la stessa ragione del viaggio… viaggiare”. Con questo spettacolo si vuole esplorare ancora una volta il mondo dei nostri attori, le loro emozioni, i loro entusiasmi e anche le loro riflessioni.

E’ un’occasione unica e da non perdere. Lo spettacolo viene ripresentato dopo la “prima” del dicembre 2009 al Teatro della Società di Lecco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.