Browse By

Iniziativa nelle scuole “SILEA per l’ambiente 2013-2014”. Monte Marenzo vince un premio

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa SILEA Spa, con il quale si comunicano i risultati dell’iniziativa nelle scuole del territorio “SILEA PER L’AMBIENTE 2013-2014”.

Tra le scuole premiate anche le classi quinte della Scuola Primaria di Monte Marenzo. Un’idea nata da MOSAICO, il servizio a cura della Cooperativa Lo Specchio Magico che si occupa di adolescenza.

Nel mese di ottobre si è chiesto ai bambini di quinta della scuola primaria di pensare ad una città ideale, cosa piacerebbe loro avere, di quali servizi usufruire. Poi con fantasia e creatività hanno realizzato il plastico, usando solo materiali di scarto e da riciclo.

Ne abbiamo scritto già sul nostro sito – vedi qui

http://www.unpaeseperstarbene.it/2013/la-citta-ideale-per-i-bambini-di-monte-marenzo/

http://www.unpaeseperstarbene.it/2013/la-mia-citta-ideale-a-mosaico-laboratorio-creativo-con-materiali-di-riciclo/

Complimenti ai ragazzi, alle loro Insegnanti e a MOSAICO.

Ed ecco di seguito il Comunicato della SILEA che darà buoni per l’acquisto di materiali didattici.

 

Valmadrera, 06 giugno 2014

COMUNICATO STAMPA SILEA SPA

INIZIATIVA NELLE SCUOLE “SILEA PER L’AMBIENTE 2013-2014”

Creare, riutilizzare, recuperare…. sono le parole d’ordine di chi fa del riciclo un’arte. E gli artisti in questo caso sono gli insegnanti e gli alunni che hanno partecipato all’iniziativa istituita da Silea e ormai diventato un appuntamento fisso.

A fine maggio la sede della società si trasforma in una vetrina di lavori, di installazioni e di progetti di ogni tipo, realizzati unendo la fantasia dei bambini e dei ragazzi con le sapienti doti creative delle insegnanti. E agli elaborati manuali si affiancano quelli multimediali, segno che ormai la tecnologia è davvero alla portata anche dei più piccoli.

Queste le scuole premiate con buoni da utilizzare per l’acquisto di materiale didattico:

– scuola secondaria “Volta” di Mandello del Lario – per aver esteso il progetto ambiente ad una lingua straniera;

– scuola secondaria “Volta” di Lecco – per la creatività e il coinvolgimento delle famiglie al progetto;

– scuola primaria di Dervio – per l’esteso progetto legato al proprio territorio e alle abitudini di una volta;

– scuola primaria “Colombo” di Monte Marenzo – per la complessità del progetto e il riutilizzo di materiali diversi;

– scuola primaria “Toti” di Maggianico – per la completezza del progetto e le diverse discipline ad esso legate;

– scuola primaria “De Amicis” di Lecco – per aver esteso il progetto ambiente all’integrazione e alla valorizzazione delle culture diverse;

– scuola dell’infanzia “La Nostra Famiglia” di Bosisio Parini – per la creatività degli elaborati e la ricchezza di particolari;

– scuola dell’infanzia di Perego – per l’originalità del progetto e il recupero dei materiali;

– scuola dell’infanzia di Calolziocorte fraz. Foppenico – per l’estro e la molteplicità di elaborati realizzati;

A tutte le scuole che hanno partecipato sono doverosi i complimenti perché dietro ad ogni progetto c’è un lungo lavoro di progettazione e di organizzazione, di recupero e di assemblaggio dei materiali di recupero.

Ciò che si apprezza, oltre al risultato finale, è la passione che porta a seguire un percorso di valorizzazione dell’ambiente, per trasmettere alle future generazioni quanto rappresenti un bene prezioso da tutelare per il loro futuro.

SILEA SPA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.