Dopo i ragazzi delle medie di Pontida (vedi l’articolo  http://www.unpaeseperstarbene.it/2015/i-ragazzi-della-1d-e-1g-di-pontida-a-santa-margherita/) questa mattina è toccato ai bambini della classe quinta della scuola primaria di San Gottardo (Torre de Busi) per una visita didattica a Santa Margherita.

18 alunni (e le loro due Insegnanti) che hanno ascoltato le storie della Santa affrescate sulle pareti della Chiesa, che hanno seguito Cinzia Mauri nella spiegazione delle tecniche dell’affresco e che hanno percorso la cinta muraria del sito archeologico medievale.

Anche oggi tanto interesse e tante scoperte. Scoprire che dal sentiero che conduce alla Chiesa si scorgono giù, verso la pianura, i grattacieli di Milano e l’Appennino…

Che si possono vedere arnie di api, ulivi, roccoli di cacciagione e gabbie di richiami…

Che nelle pozze ci sono girini di salamandra e nei campi starnazzano le oche…

Che le piante giovani si legano a quelle vecchie per stare diritte…

Che se lo misuri puoi anche vedere un metro quadro di primavera…

Che gli affreschi sono bellissimi e sono lì da 600 anni (se non li si ruba)…

Vi siete divertiti?

Ciao Sergio

w001DSCN1808 w002DSCN1809 w003DSCN1811 w004DSCN1813

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.